Grazie, prego, scusa, per favore: le “parole magiche” si insegnano fin da piccolissimi

“Grazie, prego, scusa, per favore.” Insegnare questi quattro fondamenti ad un bambino è essenziale per aiutarlo a connettersi con le proprie emozioni, ma anche ad imparare il rispetto e l’educazione.  Grazie, prego, scusa, per favore. Ma anche buongiorno, buonanotte e…

Continua a leggere…

Intelligenza emotiva: i migliori insegnanti possiamo essere noi genitori

L’intelligenza emotiva è quella che governa l’autocontrollo, l’attenzione verso le esigenze altrui e l’empatia, donando ai bambini più sicurezza, più serenità e felicità.   È forse strano chiamarla intelligenza? Se spesso collegate la parola “intelligenza” alla sola capacità cognitiva, sappiate…

Continua a leggere…

Io, me e l’ansia. Storia di un rapporto difficile.

Considero la qualità della vita estremamente importante, più di molte altre cose. La qualità della mia vita, come di tutti credo, è un costante sali-scendi, un altalena. Dipende molto dal mondo che mi circonda ma dipende molto anche da ciò…

Continua a leggere…

I bambini hanno bisogno di stare all’aperto

Siamo quasi nella stagione più fredda dell’anno e subentra qui l’istinto delle mamme di svolgere, man mano verso l’inverno, per lo più le attività all’interno invece che all’esterno ma… I pediatri lo confermano e lo confermo anche io che lascio…

Continua a leggere…

Figli autonomi: insegnare a cavarsela da soli

figli autonomi

Ci sono genitori che spingono i bambini i piscina per insegnar loro a nuotare; altri che, seppur altrettanto armati di buone intenzioni, prendono in mano la situazione facendo le cose al posto dei loro figli. Ci sono tanti tipi di…

Continua a leggere…