Stare a casa con i figli è più pesante che andare in ufficio – Lo studio Aveeno

stare a casa con i figli

“Beata te che stai a casa” (peccato che si siano dimenticati di aggiungere che ho una bambina, da casa lavoro e la casa stessa è un lavoro) “Vuoi fare a cambio??” Ho perso il conto di quante volte ho pronunciato…

Continua a leggere…

Una vita “normale”

Ho cambiato vita, da un giorno all’altro, senza rumore, senza batter ciglio, in silenzio. Ci provo con tutte le mie forze ma questa vita “normale” che a voi sembra così giusta, equilibrata e misurata a me proprio non calza… no…

Continua a leggere…

Quand’ero bambina e guardavo gli aerei passare

Quand’ero bambina guardavo, con nostalgia, gli aerei passare nel cielo. Affacciata al balcone di mia nonna sognavo che un aereo riportasse da me il mio papà. Quand’ero bambina non sapevo bene qual era il suo lavoro (forse perché nemmeno mia…

Continua a leggere…

Dormire insieme (ma solo ogni tanto)

Solo ora, dopo due anni e mezzo di “convivenza”, comincio a trovare piacevole dormire con Elena Maria. Lo so, sembrerà strano, ma in mezzo a tutte mamme felici di avere i propri bambini nel lettone, ci sono io, che invece…

Continua a leggere…

Famiglia è… sta solo a noi decidere cosa

La famiglia, la famiglia… definirla è quasi impossibile… Famiglia è tenersi per mano, anche quando l’unica cosa che desideri in fondo al cuore è la libertà di fare ciò che vuoi. E poi scopri che l’unica cosa che vuoi è…

Continua a leggere…