Le macchie sono fatte di ricordi felici – Willy & Nilly

Qualche giorno fa ho incontrato un’amica per strada con la sua bambina. La prima cosa che mi ha detto è stata: “Scusa se la bambina è stata tutta sporca, ma è appena uscita dall’asilo”. “Bene!” -ho prontamente risposto io- ” E’ segno che si è divertita, ha creato e interagito con gli altri bimbi!”

Ricordi felici

Pensateci bene. Riportate alla mente un ricordo felice della vostra infanzia… Probabilmente quel ricordo felice sarà legato ad un’esperienza di gioco e con tutta probabilità in quell’occasione, anche se all’epoca non ci avete dato peso, eravate un po’ zozze e piene di macchie. Se frugo nella mia memoria ripesco un episodio, durante un campo S.C.O.U.T. Io e un’amica ci siamo schizzate con l’acqua di un ruscello, fino a cadere dentro una pozza di fango enorme. Ne avevo su tutta la faccia e credo anche in bocca; ma ridevo così tanto da non riuscire a tenerla chiusa.

Macchie Willy & Nilly

Il gioco libero è ciò che ai bambini piace di più e ciò che più stimola la loro fantasia e creatività. Ho osservato parecchio Elena Maria nei giorni in cui siamo stati obbligati a stare a casa, causa varicella. Certo lei ha tantissimi giochini ma, per quanti suoni e luci producano, la tengono impegnata pochissimo; dopo poco si distrae e si annoia. Questione ben diversa invece se giocavamo all’aperto, sul terrazzo. Mentre io mi prendevo cura delle mie amate piante lei giocava con la terra, i sassi, le foglie, l’acqua. Con i piedini e le manine scopriva nuove consistenze, creava forme. Queste cose semplici l’hanno tenuta impegnata un bel po’!

Le MACCHIE sono buone 

Nel vero senso della parola! Per il sistema immunitario, per esempio. L’esposizione precoce ai microbi presenti nel suolo può aiutare i bambini a diventare più forti e resistenti alle malattie. Uno studio del 2010 fatto dai Sage Colleges a Troy di New York, ha dimostrato che un batterio naturale che si trova nel suolo, può accelerare l’apprendimento e illuminare gli stati d’animo, stimolando la crescita dei neuroni e aumentando i livelli di serotonina. Nella terra, inoltre, vive un simpatico microbatterio, il Mycobacterium vaccae. L’esposizione funziona come anti-depressivo perché stimola la produzione di serotonina e noradrenalina nel cervello. In effetti abbassa livello dello stress e dell’ansia ed aumenta il senso della felicità; e se aumenta la loro, aumenta anche la nostra, no?

Ed ancora gli studi, che non lasciano dubbi. I bambini che passano più tempo a contatto con la natura sono più consapevoli e più predisposti ai comportamenti che tutelano la Terra e la biodiversità.

Macchie magiche

Ogni macchia può spalancare quindi le porte dell’immaginazione verso universi sempre nuovi. Willy & Nilly ne ha fatto una filosofia, con una linea di magliette pensata per coinvolgere e divertire i bambini attraverso una narrazione accattivante. La piccola Nilly, il suo migliore amico Willy e il loro gatto Spot (capace di trasformarsi in una creatura fantastica, il Macchiopardo) vengono traghetttati nei diversi mondi di fantasia che si nascondono in ognuna delle loro meravigliose macchie!

 

 

 

 

 

1 cuoricino all'articolo
Ti è piaciuto? Condividi!

Commenti chiusi