KiGroup rivoluziona il Bio

Quest’anno ho partecipato per la prima volta al Sana di Bologna ed ho avuto l’onore di farlo con un partner d’eccezione, KiGroup. Quest’azienda mi ha catapultata in un concetto di Bio assolutamente nuovo, che tiene conto parametri più importanti per me, il consumatore finale. 

Ho trovato esattamente tutto quello che non mi aspettavo…

Perché tutte le aziende oggi, per fortuna, cercano di essere più attente [offrendo sicuramente prodotti di qualità superiore], ma KiGroup lo fa decisamente in modo nuovo, mai visto fin’ora. A partire dalla sua presentazione al Sana 2019 in cui, in prima linea, ho trovato niente poco di meno che la proprietaria e l’amministratrice delegata, due donne. Quest’azienda, che da poco ha schierato il meglio della potenza femminile in prima linea, ha ambizioni altissime e le rispetta.

KiGroup

La titolare dell’azienda, Daniela Santanché e l’amministratrice delegata Jane Virgili

kiGroup ha messo in campo un concetto di Bio rivoluzionario, perché è il Bio vero.

Vero perché maniacalmente attento ai processi di produzione. Vero perché ha scelto lavorazioni a freddo ed in giornata per conservare ogni elemento nutritivo ed il sapore intatti. Vero perché sceglie piccoli produttori che ancora vogliono coltivare e lavorare i loro prodotti con metodi tradizionali. Vero perché non lascia nulla al caso, nemmeno i pack che sono in carta riciclabile 100% e vetro, per un minore impatto ambientale.

Ed è proprio 100% la parola più ricorrente nei prodottti KiGroup.

Come le conserve 100% frutta, senza zuccheri aggiunti (nessun tipo di zuccheri). Niente di più. Solo frutta, una cottura lenta e a bassa temperatura, l’utilizzo del metodo sottovuoto per estrarre l’acqua residua -ed evitare così di dover aggiungere addensanti o pectina- e l’inconfondibile gusto della marmellata della nonna.

KiGroup

100% frutta senza aggiunta di zuccheri o addensanti, praticamente la marmellata come la farei io in casa mia

 

KiGroup

La mia preferita, la conserva di susine. Da provare!

I prodotti KiGroup sono tantissimi, dalle passate di pomodoro 100% salernitani [raccolti a mano e lavorati in giornata] alla pasta, fatta esclusivamente di grano biologico proveniente dal nostro territorio marchigiano. Ed ancora le crostate, semplici e buone come una volta, i cracker d’avena, perfetti per uno spuntino in ogni momento della giornata, e le sfoglie senza lievito, leggere e croccanti.

 

KiGroup

Cliccate sulla foto per trovare il punto vendita dei prodotti @KiGroup più vicino a voi!

Rimane solo una domanda… DOVE SI POSSONO TROVARE?

Tranquille sarà facilissimo perché ci sono più di 5700 punti vendita in tutta Italia, e potete anche ordinare on-line qui!

7.670 views
Ti è piaciuto? Condividi!
error
  metti per prima un cuoricino all'articolo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.