Grotte di sale? Si’ ma scegliete quella giusta!

Haloterapia e proprietà del sale, qualche curiosità.

Anche se molte di noi lo usano sono da mettere nell’acqua della pasta c’è un’altro modo di beneficiare delle proprietà del sale: respirarlo nelle grotte di sale! Usato fin dall’antichità il sale ha effetti benefici sulle vie respiratorie grazie alle sue proprietà antibatteriche, antinfiammatorie e mucolitiche. Secondo la Medicina Tradizionale Cinese che si affida al sale per dolori articolari e gonfiore alle gambe. Fra i Greci, e di seguito nei Templi Romani, s’impiegava il sale durante i sacrifici; per il suo forte potere purificatore e, per questo motivo, a una settimana dalla nascita, si passava un pezzetto di sale sulla fronte del neonato per tenerlo protetto da demoni e malattie.

grotte di sale-fitosal

La termine Haloterapia venne coniato nel 1843

Il dottor Feliks Boczkowski, luminare polacco, mise per iscritto i suoi studi sulle proprietà del sale ed i dati di assenza di malattie polmonari dei minatori delle cave di salgemma. Attribuì gli effetti curativi delle miniere di sale alla presenza in esse di microelementi presenti nell’ambiente, alla temperatura e all’umidità. Il dott. Boczkowski effettuava l’ haloterapia facendo respirare ai suoi pazienti i microelementi del sale.

Quindi sì alle grotte di sale ma mi sono chiesta: sono tutte uguali? Ce ne sono tante in giro, come scegliere quella giusta?

Le grotte di sale non sono chiaramente tutte uguali e per questo dobbiamo informarci prima di andarci. La grotta di sale deve innanzitutto essere un ambiente costruito interamente di sale. Sembra banale ma molte stanze del sale sono puramente decorative, avvalendosi invece di supporti meccanizzati come nebulizzattori salini. Altro elemento fondamentale: il sale che costituisce la grotta non deve essere estratto chimicamente! In parole semplice deve venire da una buona vecchia salina, essiccato in modo naturale. In questo modo il sale conserva tutte le sue proprietà organolettiche. Iodio, zinco, rame, manganese, ferro, magnesio e potassio che sono contenuti nel sale sono gli elementi che portano benefici al nostro corpo.

 

I benefici delle grotte di sale?

Molteplici e per tutti: grandi, piccini e donne in gravidanza!  “Una volta inalato rafforza le vie respiratorie e aiuta a liberarle dal catarro e dalle impurità dello smog” spiega Angelo Bianco, medico termale. Ha effetti anti-infiammatori e battericidi quindi è indicato per dolori articolari e cervicale; effetti drenanti e contro lo stess. E non tutti sanno che abbassa la carica elettromagnetica del corpo; molto importante visto l’esposizione di massa a cui noi ma ancor peggio i nostri bambini, siamo sottoposti ogni giorno attraverso cellulari, tablet, pc e via discorrendo.

Quindi spegnete il cellulare per 45 minuti ed immergetevi nelle grotte di sale con i vostri bimbi le migliori sono attrezzate anche per loro!

Ma scegliete quella giusta!

 
12.366 views
 

2 cuoricini all'articolo
Ti è piaciuto? Condividi!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.