Il foulard sì… ma non da mettere intorno al collo!

Non molto tempo fa vi ho parlato dell’importanza per me di essere donna, e non solo mamma nella vita. Per me è indispensabile uscire di casa sempre curata e cerco sempre di dare un tocco che mi soddisfi al mio look per cominciare meglio. Visto che da quando ho Elena Maria il mio tempo si è drasticamente ridotto ho un po’ messo da parte il make-up e mi sono data agli accessori. Occhiali, cappelli, cinture, in questo caso foulard… ma non la collo, in testa!

Accessori indispensabili di questa stagione estiva saranno i foulard… ma non da mettere intorno al collo! 

Se vedete un bel foulard mentre fate shopping non esitate a comprarlo! Quest’anno sarà uno degli accessori indispensabili dell’estate e darà un tocco di brio anche al look più semplice come maglietta e jeans. 

Il Foulard come una Fascia

foulard

Per un look Every Day, si tratta del modo più semplice per indossare il vostro foulard in testa. Avvolgete il foulard fino a creare una fascia, indossatelo e annodatelo dietro la nuca, leggermente spostato da un lato. 

Pirate Style

Perfetto per una giornata di sole ma anche per una serata con un po’ di vento; i capelli vengono lasciati sciolti ma vengono comunque protetti. Fate un triangolo con il foulard, il lato lungo deve andare lungo la fronte. Arrotolate le punte e legatele dietro la testa. Se il foulard è molto lungo le code cadranno sulla schiena creando un vero look da donna del deserto. In alternativa potere creare con le code un nodo laterale!

Ad adornare la treccia

Se la mattina si ha poco tempo la treccia rimane sempre una delle più valide e veloci alternative. Piegate in foulard nel senso della lunghezza più volte fino alla dimensione desiderata. Passatelo sopra la testa e fate scendere le code; ora unite le code alle ciocche e cominciate ad intrecciare! Il risultato attirerà sicuramente l’occhio… Massimo risultato con il minimo sforzo!

Decisamente Chic 

Piegate il foulard unendo gli angoli opposti. La parte lunga deve coprire la fronte; poi passate le due estremità sotto la punta posteriore in modo che copra tutto lo chignon. Girate le due code attorno allo chignon e fate un bel fiocco! Per una serata importante o con un bel vestito lungo la sera al mare è decisamente perfetto.

Stile Homegirl

Il così detto Stile Homegirl divenne era molto famoso negli anni ’50. A farla da padrona era la bandana che rendeva questo look unico. Capelli raccolti, bandana a modo cerchietto e frangetta cotonata. Per tutte colore che amano questo stile molto particolare e assolutamente sexy basta usare il foulard come una semplice fascia, creando infine un bel fiocco sopra la testa. Al centro o di lato potete sceglierlo voi. Questo è sicuramente il mio preferito: veloce da creare e di grandissimo effetto!

Ci sono altri mille modi di portare il foulard: avvolto intorno allo chignon come fosse un elastico, per esempio. Oppure in stile country per chiudere la coda, alta o bassa. O ancora in stile Audrey Hepburn, annodato sotto il mento. Poi, affidatevi alla fantasia e… create, create, create! 

1 cuoricino all'articolo
Ti è piaciuto? Condividi!

Un commento

  1. Con riferimento al “velo che copre il volto”, si tratta di un utilizzo che generalmente non e diretto a evitare il riconoscimento, ma costituisce attuazione di una tradizione di determinate popolazioni e culture.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*